“L’incanto delle donne del mare” – Fosco Maraini al MAO

agosto 27, 2014 § Lascia un commento

Questo slideshow richiede JavaScript.

Le giovani erano spesso bellissime; i loro corpi gentili e forti scivolavano nell’acqua con la naturalezza d’un essere che si trova nel proprio elemento.

Sono le donne Ama che, nel Giappone profondo degli anni ’50, si spogliavano con naturalezza, si tuffavano in mare e nuotavano in apnea per raccogliere sul fondo – anche a 20 metri di profondità – i preziosi molluschi awabi.

Fosco Maraini cercò a lungo i luoghi in cui la modernità non avesse ancora offuscato la tradizione, e trovandoli infine nell’Arcipelago delle Sette Isole si fermò qui per due mesi, a fotografare e filmare.
Il risultato di quei due mesi sono splendide foto in bianco e nero, alcune scattate sott’acqua con una tecnologia decisamente home-made (praticamente uno scafandro in cui inserire macchina fotografica e cinepresa) e una pellicola non proprio in ottime condizioni. Bastano e avanzano, ad ogni modo, per svelare quello che – come recita il titolo della mostra- è l’incanto delle donne del mare. Serpeggia un sottile erotismo, in queste foto di giovani donne a seno nudo, a picco nelle profondità marine legate solo a una corda. Ma i loro corpi paiono quelli di atlete, allenati dall’esperienza e dal contatto con l’acqua. L’espressione determinata e serena, senza malizia nè sforzo apparente.
« Leggi il seguito di questo articolo »

Annunci

Se Tina Modotti avesse avuto Instagram

giugno 16, 2014 § 1 Commento

Approfittando di una domenica di pioggia torinese, sono finalmente andata a vedere la retrospettiva che Palazzo Madama, ormai in fissa con le mostre fotografiche, dedica a Tina Modotti. Come sottotitolo di questa mostra domenicale scriverei: quando il personaggio si intreccia così inestricabilmente all’arte da non riuscire più a valutare, in modo oggettivo, se amiamo la donna o la fotografa.

Modotti 048

« Leggi il seguito di questo articolo »

Invadere un villaggio operaio, ovvero le #invasionidigitali al Villaggio Leumann

maggio 5, 2014 § 4 commenti

Ci si organizza online, ci si dà un appuntamento e poi tutti insieme si “invade” un museo, un monumento o comunque un’attrattiva culturale del territorio, armati solo di smartphone o tablet per twittare, instagrammare e condividere: questo è quello che accade durante le #invasionidigitali. Per me è stata l’occasione di visitare il Villaggio Leumann, un villaggio operaio in stile liberty che si trova alle porte di Torino e che, in tutta la mia vita di torinese, non avevo mai visitato. Ready to invade? Seguitemi

invasione_leumann

« Leggi il seguito di questo articolo »

#artfordummies: i Pre-Raffaelliti a Torino

aprile 28, 2014 § Lascia un commento

Se siete di Torino, non potete non aver sentito parlare della mostra “Pre-Raffaelliti, l’utopia della bellezza” a Palazzo Chiablese.
Il bombardamento mediatico è bello tosto, tra cartellonistica stradale, pubblicità sui giornali (e persino in TV), articoli nella cronaca locale. E così io, curiosa ma timorosa di code, sono andata sì a vederla a pochi giorni dall’inaugurazione, però in orario pre-prandiale la domenica di Pasqua, confidando nell’ineluttabilità del pranzo pasquale per la maggior parte degli italiani.

Pre-Raffaelliti: Ofelia di Millais

« Leggi il seguito di questo articolo »

#artfordummies: la ragazza con l’orecchino di perla

aprile 18, 2014 § Lascia un commento

La ragazza con l'orecchino di perla

Ovvero come prepararsi alla mostra “La ragazza con l’orecchino di perla” nel tempo di un viaggio Torino-Bologna (sul Frecciarossa). « Leggi il seguito di questo articolo »

Quel pazzo di Ray Caesar e le sue bamboline in 3D, sexy e inquietanti.

aprile 10, 2014 § 2 commenti

Ray Caesar TorinoCome convincere il mio fidanzato a passare un pomeriggio di sole nel chiuso di una mostra d’arte? Dicendogli che ci sono delle donnine nude, naturalmente. Funziona sempre.
E così, in corner, a poche settimane dalla chiusura, sono andata a vedere “The trouble with Angels“, la mostra di Ray Caesar, ospitata nella “splendida location“, è il caso di dirlo, di Palazzo Saluzzo Paesana, in via della Consolata a Torino.

Ray Caesar

« Leggi il seguito di questo articolo »

Bill&Kira alla GAM di Torino – incontro con Bill Viola

dicembre 12, 2013 § Lascia un commento

Riflessioni sul senso della vita e sull’arte in orario aperitivo: appunti semiseri dall’incontro con Bill Viola alla GAM.

« Leggi il seguito di questo articolo »

Dove sono?

Stai esplorando gli archivi per la categoria Arte e dintorni su The concept store.