They’re real – review mascara

maggio 26, 2013 § Lascia un commento

Recensione mascara Benefit, da Sephora

mascara Sephora

Milano, stazione Centrale. Il mio treno parte da 15 minuti. Giusto il tempo di dare un’occhiata da Sephora, che guarda a caso è subito davanti al binario da cui devo partire. Compro solo uno smalto rosso da abbinare con l’abito per il matrimonio di sabato e vado, mi dico entrando nel negozio. Compro lo smaltino, marca Sephora, pochi euro.Brava. Mi attardo un momento a guardare un paio di mascara. E qui, tac,  arriva La Commessa Zelante. Forse è una neoassunta, forse è la veterana delle commesse che deve far vedere alle altre come si lavora. Sta di fatto che mi aggancia e, notando il mio interesse per la categoria merceologica “mascara”, esordisce con un subdolo “posso farti vedere il prodotto che vendiamo di più? [pausa studiata] non fra i mascara, il prodotto più venduto in assoluto”.
Trattasi, appunto, di “they’re real” di Benefit, un’esclusiva di Sephora.
E da qui, è storia.
La marca non l’ho mai sentita nominare, il packaging non mi piace un granché (a differenza degli altri prodotti della stessa linea, che invece hanno uno stile molto fifties, molto fun, e dei nomi spaziali). Costa 24,50 €, praticamente un top di gamma. Ma fa le ciglia lunghissime, folte, incurvate, da gatta, da bambola, effetto ciglia finte ma senza appesantire…
Naturalmente, lo compro.

PREGI
Devo dire che sono rimasta soddisfatto: l’effetto sulle ciglia è davvero impressive, sia che si usi in modo normale, sia usando lo scovolino come mi ha spiegato la Commessa Zelante, ovvero in verticale, per potenziare l’effetto scenografico.

DIFETTI
Il prezzo da pagare per ciglia così lunghe è un certo disordine, sopratutto alle estremità dove la resa non è, a mio parere, così precisa. Concordo con altre blogger sul fatto che si tratta di un mascara “da sera”, scenografico, d’impatto, ma poco pratico per il giorno (da escludere se, come me, si portano gli occhiali).
Tanto splendore, poi, implica una certa fatica per rimuoverlo, dunque meglio partire attrezzati con un buon struccante per occhi.

Ho cercato altre info in Rete sulla marca Benefit, che è appunto un’esclusiva di Sephora, e devo dire che ha dei pack davvero divertenti, con questo stile un po’ Fifties, anche se quello del mascara in oggetto non è uno dei più riusciti. Tra i prodotti cult, anche il mitico correttore salmone di Clio.

Annunci

Tag:,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo They’re real – review mascara su The concept store.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: