Microstyle – doppi sensi & giochi di parole

dicembre 9, 2011 § Lascia un commento

Per un copy, ricorrere a giochi di parole è una cosa geniale o una boiata pazzesca? Vediamo cosa ne pensa il nostro amico Johnson, autore del già citato Microstyle.

8 – use ambiguity for good, not for evil

I filosofi che cercano di dare un ordine al mondo, i compilatori di dizionari, i censori e i computer odiano l’ambiguità delle parole. I pubblicitari e gli autori di aforismi, invece, si esaltano di fronte a un gioco di parole brillante. Ma il limite tra geniale e ridicolo è pericolosamente sottile, e chi scrive utilizzando – di proposito – ambiguità e doppi sensi, deve stare molto molto attento.
Un esempio da manuale è la campagna di Saatchi & Saatchi del 1979 che pericolosa lo è stata davvero, avendo contribuito al successo elettorale della Thatcher.

Saatchi & Saatchi ThatcherQui il gioco di parole, basato sul doppio significato di “Labour” come lavoro e come partito, funziona perfettamente perché la frase può essere letta in due modi, entrambi allo stesso modo sensati e legati al contesto: la mancanza di lavoro, e il cattivo operato del partito.

Ta l’altro, mentre cercavo questa immagine, Google mi ha restituito anche la versione “attualizzata” di questa campagna, ovvero un manifesto di Romney contro Obama che, utilizzando la stessa immagine con le file di disoccupati, riporta l’headline “Obama isn’t working”. Peccato che il gioco di parole si perda completamente…

In ogni caso, nella disputa “giochi di parole si o no” Johnson certamente si mette dal lato dei primi, e tutto il suo libro è improntato al tema del divertimento insito nella scrittura. Infatti, sostiene, il microstyle è l’opposto del Big Style, quello rigido e codificato della Grande Letteratura. Per lui, anche le regole della grammatica possono essere infrante, e infatti dedica un altro capitolo proprio al “break the rules”…ne riparlerò, giurin giuretto!

Leggi anche micro-recensione di Microstyle

Annunci

Tag:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Microstyle – doppi sensi & giochi di parole su The concept store.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: