Flashmobs!

ottobre 30, 2009 § Lascia un commento

Un qualunque luogo affollato, che sia una piazza o una stazione, in una città qualunque. All’improvviso, un gruppo di persone si mette a ballare a suon di musica. Dapprima sono in pochi, ma presto la frenesia ballerina si estende a macchia d’olio, fino a coinvolgere una gran massa di persone che crea una coreografia spettacolare, tanto più bella quanto inattesa. E’ solo uno degli esempi di flash mob, organizzati spesso all’ultimo minuto e grazie a Facebook o ad altri social network. Ce ne sono di puramente fini a se stessi e ce ne sono di quelli con finalità politiche o sociali (detti smart mobs), o organizzati in momenti particolari (la morte di Micheal Jackson ne ha ispirati un sacco, con centinaia di persone in svariati angoli della Terra impegnate a ripetere i passi del celebre cantante). Anche la pubblicità non si è fatta sfuggire l’occasione, vedi T-mobile dance.

quello qui sotto, invece, è durante un  concerto dei Black Eyed Peas:

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Flashmobs! su The concept store.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: